domenica 8 marzo 2015

Panini soffici al latte e burro ( petits pains au lait et beurre)



Almeno una volta a settimana sento proprio la necessità di dedicarmi ai lievitati, è una passione che sto coltivando giorno per giorno, cercando di migliorare le tecniche d'impasto e la lavorazione, e ho capito che la panificazione ha bisogno di totale amore e dedizione!

L'impasto va" coccolato " e bisogna dargli il suo giusto tempo per lasciarlo sbocciare, proprio come un fiore!

E se si tratta di ricette francesi la mia curiosità cresce sempre più!
Per questa meravigliosa ricetta tipica della boulangerie mi sono affidata a un blog francese, che dire... sono stata fortunata e ho trovato quella ricetta burrosa e che sa di latte che stavo cercando da tempo!

Io ho adeguato le dosi secondo le mie preferenze creando dei panini semi dolci.

 Questi piccoli panini al latte e burro sono perfetti da servire a colazione accompagnati da una buona marmellata  ma sono anche ideali per un buffet o per le feste dei nostri bambini...ne andranno matti!

Come vi avevo già detto nel post della torta paradiso, Marzo è il mese dei compleanni dei miei figli e pensavo di preparare in anticipo una bella quantità di questi buonissimi panini, congelarli e  passarli brevemente in forno il giorno stesso che ne avrò bisogno, la loro sofficità tornerà come  se fossero  stati appena sfornati!



Panini soffici al latte e burro ( petits pains au lait et beurre) ricetta ispirata qui

Ingredienti:

- 600 gr Miscela per pane fatto in casa Molino Chiavazza ( oppure farina manitoba + 1  bustina malto diastasico)

- 40 gr zucchero

- 2 uova

- 250 gr latte

- 130 gr burro

- 10 gr sale 

- 1 bustina lievito di birra disidratato 

- 1 cucchiaino miele

Per la spennellatura:

- 1 uovo 

Procedimento:

  In una ciotolina sciogliere il lievito nel latte tiepido con un cucchiaino di miele, coprire con della pellicola e attendere il formarsi della schiumetta.

A parte miscelare la farina con lo zucchero, versare il latte con il lievito e aggiungere le uova sbattute.

Impastare bene e unire il burro ammorbidito tagliato a tocchettti, contiunare a lavorare l'impasto fino ad ottenere un panetto bello liscio.

Coprire la ciotola e metterla in forno spento con un pentolino d'acqua bollente posizionato sulla parte bassa. 

Far lievitare per due ore.

Su un tagliere leggermente infarinato adagiare l'impasto e staccare dei pezzi più o meno del peso di 50 gr.

Io ho ricavato più di venti panini di media dimensione. 

Per la formatura delle palline vi rimando a questo video che vi aiuterà a capire come lavorarle, io per renderle liscie pratico anche dei pizzicotti sulle giunture nella parte inferiore delle palline.

Coprirle e lasciarle lievitare fino al raddoppio,  per circa 45 minuti.

Spennellarle con l'uovo sbattuto e infornarle a 210° per 10/12 minuti.

Ecco appena sfornati i vostri panini al latte e burro...con una bella e fitta alveolatura, soffici e profumati!



 by Sonia


 

Nessun commento:

Posta un commento